CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

  1. La conclusione del contratto è subordinata allʼaccettazione della ditta Chiodoni Luigi SA anche se la stessa ha inviato precedentemente unʼofferta.

  2. La conferma dʼordine è determinante quanto allʼoggetto e alle condizioni del contratto.
    Le prestazioni che non vi figurano saranno fatturate a parte.

  3. I ritardi nelle forniture per qualsivoglia motivo non liberano lʼacquirente dai propri obblighi contrattuali e non possono autorizzare richieste di indennizzo o penali di alcun genere.

  4. Anche se lʼacquirente desidera ritardare lʼinstallazione di quanto ordinato, la ditta Chiodoni Luigi SA è autorizzata a emettere fattura e ad esigere il pagamento secondo quanto concordato contrattualmente.

  5. La ditta Chiodoni Luigi SA non può essere resa responsabile di ritardi nella consegna, di danni diretti o indiretti causati da ritardi o dallʼuso dellʼinstallazione fornita; nessun risarcimento di qualsiasi genere sarà ammesso.

  6. Ogni reclamo deve essere annunciato per iscritto alla ditta Chiodoni Luigi SA entro otto giorni dalla consegna; reclami dopo tale data non saranno accettati.

  7. I pagamenti sono validi solo se fatti direttamente alla ditta Chiodoni Luigi SA.

  8. I termini di pagamento devono essere rispettati, anche se il trasporto, la fornitura e la messa in servizio sono ritardati o impossibilitati per cause non imputabili alla ditta Chiodoni Luigi SA.

  9. Se lʼacquirente non rispetta i termini di pagamento, Chiodoni Luigi SA ha il diritto di esigere, a partire dalla scadenza della fattura, un interesse di mora del 6% come pure tutte le spese di recupero del credito.

  10. La ditta Chiodoni Luigi SA resta proprietaria di quanto fornito fino al pagamento completo, compreso eventuali interessi.
    Chiodoni Luigi SA è pure autorizzata a far iscrivere la riserva di proprietà nellʼapposito registro e ad avvisare il proprietario dello stabile.
    Lʼarticolo 185 del C.O. viene applicato automaticamente e integralmente.

  11. Lʼacquirente non ha il diritto di vendere o di dare a nolo, e neppure di disporre in qualsiasi modo della installazione sottoposta a riserva di proprietà.
    In caso di inventario o di sequestro, lʼacquirente ha lʼobbligo di presentare il contratto di compravendita allʼufficio competente, al fine di far valere i diritti di proprietà della ditta Chiodoni Luigi SA.

  12. In caso di cambiamento di domicilio, lʼacquirente ha lʼobbligo di avvisare la ditta Chiodoni Luigi SA al più tardi otto giorni prima del trasloco, indicando il nuovo indirizzo e quello del proprietario dello stabile; eventuali spese per la nuova iscrizione della riserva di proprietà sono a carico dellʼacquirente.

  13. Se lʼacquirente trasferisce il suo domicilio allʼestero o fuori dal Cantone Ticino deve darne comunicazione scritta alla ditta Chiodoni Luigi SA al più tardi un mese prima; in questo caso il saldo totale deve essere pagato immediatamente.

  14. La garanzia è accordata ON-SITE sul materiale difettoso; non sono comprese: ore di lavoro, trasferte, spese di spedizione, ripristino delle condizioni preesistenti, recupero di dati, messa a disposizione di apparecchiature alternative.

  15. Il Foro giuridico di competenza è Lugano-Città.

  16. Tutte le contestazioni in merito al presente contratto o alla sua interpretazione saranno sottoposte al foro di Lugano-Città, il quale giudicherà inappellabilmente.